Inanellamento a Ponza (Episodio 1)

Le Forna vista dalle reti (foto da inanellamentoponza.it)

Il sole inizia la propria discesa verso il mare, ben visibile dalla mia terrazza, riapparendo dalle nubi scure portate dal maestrale.

I raggi sono riflessi dalle increspature del mare, lievissime nella bonaccia serale, e confondono le sagome nere delle vele nel piccolo porto.

Benvenuti a Ponza, località Le Forna, alla stazione di inanellamento!

Una delle parti più divertenti del mio lavoro è che si gira molto (anche se a dire il vero non sono in trasferta ufficiale) e si capita in posti splendidi in periodi di relativa “quiete turistica” e che si imparano molte cose. Qui a Ponza, insieme ad altri volontari/ricercatori/amici mi occupo di uccelli, e più in particolare di “inanellamento”.

Gli uccelli migratori seguono delle rotte “standard” lungo i loro percorsi intercontinentali, questi percorsi sono legati ad alcuni punti di appoggio e riposo (ad esempio per le ore notturne) come, ad esempio, le piccole isole del Mediterraneo, tra cui Ponza. In alcuni di questi punti vengo istituiti dei centri che catturano gli uccelli con delle reti; gli uccelli vengono raccolti e identificati come specie, dopodiché si raccolgono alcune misure biometriche (lunghezza delle terza remigante, peso, indice di grasso e di muscoli ecc.) e si applica sul tarso (la zampa) un anellino con inciso un numero e il nome dell’ente che ha catturato l’animale. Questa procedura consente di identificare in modo univoco e permanente l’animale in caso di ricattura, indipendentemente da dove e quando questa avvenga: un pigliamosche catturato a Malta nella primavera del 2009 potrebbe essere ricatturato in Svezia l’estate dell’anno successivo.

Molto interessanti i siti del Centro di Inanellamento Ponza e del CISCA (all’interno dei quali si possono trovare le immagini, che non sono in grado di pubblicare, riguardanti l’isola e l’attività di monitoraggio e ricerca).

E’ uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo

P.S. Verranno pubblicati alcuni dei migliori menù di pesce sperimentati

Annunci

Un pensiero su “Inanellamento a Ponza (Episodio 1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...