Quando è troppo…

Bene. Oggi mi imbatto in questa immagine su Facebook (perché sono su Facebook dall’ufficio? ma una spaghettata di affari vostri?)

Didascalia dell’immagine (cit.): “Do not love one while eating the other. Every living creature deserves to live their life in peace.
Please be a vegetarian and save the animals.

– Ha ragione! povero maialino! tutti gli esseri viventi vanno rispettati!

– Giusto ma c’è qualcosa che mi sfugge…

– Cosa?

– Mah..se tutte le creature viventi vanno rispettate, come posso essere vegetariano?

– Eh? ma se vuoi rispettare tutti i viventi DEVI essere vegetariano!

– Ma così mangierei vegetali…carote, zucchine, lattuga..

– Non ti seguo

– Sono viventi anche loro! Solo appartengono ad un diverso regno!

– Ma cosa dici? Carote e zucchine mica hanno gli occhioni! mica hanno un pelo morbidoso! non sono viventi!

– Tecnicamente non sono gli occhioni o il pelo a determinare un vivente..

– Ah no? E cos’è allora?

– La presenza di DNA

– Dienneche?

– Lascia perdere. Forse questa cosa di salvare gli animali è dovuta più ad un impulso estetico che ad un’idea razionale?

– Razioche? Cosa intendi?

– Che forse siamo disposti a salvare gli animali morbidosi con gli occhioni dolci mentre degli altri ci interessa un po’ poco!

– Ma che dici? Tutti gli animali vanno salvati! Solo così vivremo in un mondo migliore!

– Se lo dici tu..AHIA! che sberla! perchè mi hai colpito?

– Avevi una zanzara..

– Ah..

– Ora è morta

– …

– Puttana!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...