New Zealand fur seal (Arctocephalus forsteri)

Quando la futura Nuova Zelanda si separò dal supercontinente Gondwana (circa 80 milioni di anni fa) non di portò dietro nemmeno un mammifero terrestre. Le uniche specie di mammiferi nativi di questo arcipelago sono due chirotteri (pipistrelli), arrivati volando, e diversi mammiferi marini (Ordine Cetacea e Carnivora), evidentemente arrivati a nuoto. Tutte le altre specie di mammiferi sono state, più o meno volontariamente, introdotte dall’uomo.

Fatta questa premessa, le foto di oggi riguardano un mammifero marino, New Zealand fur seal (che tradurre “foca con la pelliccia della Nuova Zelanda” mi piace poco, quindi nome scientifico: Arctocephalus forsteri).

Avvistabile abbastanza facilmente nelle coste rocciose di quasi tutto il paese, particolarmente nell’isola meridionale, normalmente si trova in colonie più o meno numerose. Non sono spaventate dall’avvicinarsi di imbarcazioni, anzi, sembrano divertirsi a girare attorno alle barche (vedi ultime due foto).

Le aree di riproduzione sono di norma colonizzate dai maschi a inizio ottobre; le femmine arrivano qualche giorno dopo e formano la colonia. Un maschio normalmente si accoppia con più femmine (finché gli altri maschi lo consentono ovviamente).

A voi le foto!

DSCF0363

DSCF0954

DSCF0957

DSCF0961

DSCF0965

DSCF0966

Annunci

Un pensiero su “New Zealand fur seal (Arctocephalus forsteri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...